Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

"Nessuno nasce lettore, sta a noi genitori, alla scuola, alla società fare dei nostri bambini, di tutti i bambini indistintamente, dei lettori."

L’idea è stata di Antonio La Cava, un maestro in pensione che, per l’impegno dimostrato, ha ricevuto il riconoscimento di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. L’impegno è quello di promuovere la letteratura nel territorio della Basilicata. Infatti, il maestro, in sella al suo motocarro, porta i libri ai bambini che frequentano le scuole elementari nelle zone del paese che non sono facilmente raggiungibili e sprovviste di librerie e biblioteche.

Questa iniziativa è partita ben 18 anni fa, nel 1999, e prende il nome di “Bibliomotcarro”. Quando ho letto l’evolversi dell’idea di Antonio mi sono molto intenerita. All'inizio, i libri erano consegnati con un motocarro tipo Ape 50. Nel 2005, il maestro ha ricevuto il Premio nazionale come miglior progetto per la promozione del Libro e della Lettura.




bibliomotocarro

Questo riconoscimento era accompagnato da un assegno di 5700 euro che è stato investito nell'acquisto di un Ape Diesel 500. Sul cassone dell’Ape, Antonio ha costituito, poi, una copertura a mò di casetta, che ha riempito di libri.

Dalle parole del Maestro: "Nel corso di questi anni ho percorso 170mila chilometri a bordo di questo motocarro. Spesso mi è capitato di guidare anche sei ore di fila nonostante l'età e la scomodità del mezzo rifarei tutto da capo. Nessuno nasce lettore, sta a noi genitori, alla scuola, alla società fare dei nostri bambini, di tutti i bambini indistintamente, dei lettori perchè è con la lettura che si formano gli uomini di domani ma soprattutto si trasmette ai bambini l'importanza della cittadinanza attiva".

Vi lascio il link ad una bella intervista rilasciata per Repubblica:

Antonio, il bibliotecario ambulante di Matera: "Porto i libri nei paesi dove non si legge più"

E anche il profilo Instagram del progetto: il_bibliomotocarro

Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Ultime dal Blog di "Citazioni&Poesie"

23 maggio: per non dimenticare la strage di Capaci

Che le cose siano così, non vuol dire che deb...

Al Lucca Comics, i donatori diventano Supereroi

Al Lucca Comics, i veri supereroi son...

Quando si parla di jukebox, mi viene ...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!