Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

Aveva sospettato qualcosa, sì, ma sospettare non era lo stesso che sapere. Se non altro aveva imparato. Avrebbe potuto scrivere un saggio sulla differenza tra sospetto e conoscenza; ma la crudeltà peggiore veniva dal fatto che aveva davvero cominciato a credere che i sospetti fossero infondati. E anche se così non era, quello che non sai non può farti male, vero? Se un uomo attraversa una stanza buia dove c'è una voragine, se ci passa a pochi millimetri, non c'è bisogno che sappia che c'è mancato un pelo a cascarci dentro. Non c'è bisogno di avere paura. Basta che le luci restino spente.

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

  Succede nella vita di sentirsi perduti, finiti. Sentire che ci siamo frantumati in mille pez...

Canto di Natale

  Ci fu qualcuno che si prese gioco di quella metamorfosi: Scrooge lo lasciò ridere e non se ne ...

Al faro

  Le notti ora sono piene di vento e distruzione; gli alberi cadono, s'incurvano, le foglie vola...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!