Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

RACCONTI

Nella sezione "Racconti", raccogliamo i passaggi dei libri più belli che la letteratura italiana e internazionale ci hanno regalato. Ci hanno fatto sognare, ci hanno fatto piangere, ci hanno fatto sospirare.
Condividiamo con voi i paragrafi che abbiamo sottolineato nei libri o che abbiamo mancato con un'orecchietta al bordo della pagina. Gli autori che hanno fatto la storia della letteratura animano le nostre pagine e vi fanno compagnia.







Scorri i titoli pubblicati nel blog per leggerne i passi più salienti. Se, invece, stai cercando un autore o libro specifico, usa il box di ricerca che trovi in basso!
Scrivi il titolo del libro o il nome dell'autore e poi clicca sul pulsante della ricerca! Buona lettura!

Vi ricordiamo che Citazioni&Poesie è anche su Facebook. Con un semplice like, puoi rimanere aggiornato sul nostro lavoro di condivisione della cultura letteraria! Inoltre, puoi usare i tasti social per condividere i tuoi brani preferiti o inviarli ad un amico tramite WhatsApp!

 

Le sue apprensioni, le sue raccomandazioni, il suo sconforto per la mia "ingovernabilità" mi hanno sempre infastidito perché scorgevo lo stesso egoismo: non era realmente preoccupata dei pericoli che io potevo correre, bensì dei problemi che sarebbero ricaduti su di lei se mi fossi cacciata nei guai.

 

Le molte contraddizioni devono essere accettate, tu vorresti amalgamare tutto insieme in unità e in un modo o nell'altro vorresti semplificarle in te, così la vita diventerebbe più semplice per te, ma insomma la vita è fatta di contraddizioni, e tutte devono essere accettate come appartenenti alla vita, e non si deve mettere l’accento su qualcosa a spese di qualcos'altro.

 

Quando pensi che l'altro non ti consideri abbastanza, significa che gli sei legato e per via di questo legame non sei indipendente. Quanto meno ti aspetti, tanto più ricevi. Ciò che attendiamo da un altro, dunque dall'esterno, lo abbiamo inconsciamente dentro di noi.

 

Tutto cambia. Ciò che oggi ritieni giusto, domani potrai considerare sbagliato…ciò che oggi approvi, domani potrai disapprovare. Ciò che oggi ti piace tanto, domani potrà disgustarti…ciò che oggi scansi come dannoso, domani potrai cercare come vantaggioso.

 

Il Generale non si alterò dinnanzi alle chiacchiere, fiducioso che le accuse di soprusi e di corruzione rinsaldassero il suo prestigio. La storia consacra i capi spregiudicati, perché il popolo disprezza l'onestà, buona per i frati e le donne, ma non vanto di un bravo maschio.





Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!