Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Perché la vita a volte ti passa accanto e tu, assorto, non te ne accorgi, fino a quando lei, caparbia, ti si piazza di traverso come un tronco, e ti costringe a guardarla negli occhi, e allora ti inchioda, come ha inchiodato me quella mattina: la bocca aperta un soffio, gli occhi increduli. In realtà, da quello che era emerso, sembra che il tipo dell'officina avesse rivolto ai due ragazzi delle attenzioni particolari. Avete capito, no? I due, un giorno, si erano ribellati e lo avevano colpito alla testa con un martello. [...] Ricordo che uno dei due mi ha detto che quella sera, la sera dell'omicidio, quand'era andato a letto non era riuscito a prendere sonno: il cuore faceva troppo rumore.

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

  Ci tenemmo lì e per la prima volta avertii la paura che le succedesse qualcosa, e che la m...

Undici minuti

  La passione ti fa smettere di mangiare, di dormire, di lavorare, di vivere in pace. Molti si ...

L'autunno del patriarca

  Ripassò le parti del corpo dove poter posare la mano errante che non fosse sul cuore, se la mi...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!