Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Ma soprattutto la competizione era con me stesso, con il mio handicap. Una lotta continua che sembra sottintendere sacrificio, impegno, fatica, ostinazione. Che ho messo in abbondanza, certo, ma come sottoprodotti di una passione che in fondo è sinonimo di piacere, divertimento, entusiasmo, emozioni. Perché battersi per spostare i propri limiti è ciò che ci tiene vivi, che dà un senso in più all'esistenza; e l'handicap, avendo rimesso le cose indietro di brutto, è diventato anche una grande occasione per rimettersi al lavoro con la possibilità di ottenere ogni giorno grandi progressi, roba che dà sugo e voglia di rilanciare. Vivendolo così come fai definirlo sacrificio?

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

Il campo del vasaio

  E lui, Montalbano, com'era? "Sugnu sulu stancu" fu la sdisolata risposta. Tempo avanti, aviva li...

La donna giusta

  Improvvisamente ho capito che non c'è nessuna persona giusta. Non esiste né in terra né in cie...

Memorie di una geisha

  Il rimpianto è un tipo di dolore molto particolare; di fronte ad esso siamo impotenti. È c...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!