Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Il Generale non si alterò dinnanzi alle chiacchiere, fiducioso che le accuse di soprusi e di corruzione rinsaldassero il suo prestigio. La storia consacra i capi spregiudicati, perché il popolo disprezza l'onestà, buona per i frati e le donne, ma non vanto di un bravo maschio. Era convinto che gli uomini dotti servono per avere qualche statua da onorare e che é opportuno disporre di due o tre di loro da esibire nei testi scolastici, ma nel momento di spartirsi il potere, solo i condottieri arbitrari e temibili hanno la possibilità di trionfare.

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

Diario di una scrittrice

  La vita, insomma, è molto solida o molto instabile? Sono ossessionata da questa contraddizione...

Ciò che inferno non è

  Per ultimo rimpiangeremo di non essere stati più felici. Eppure sarebbe bastato far fiorire ci...

Memorie di una geisha

  Prima che entrassi, mi avvisò con voce severa di non distrarre in alcun modo Hatsumomo e d...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!