Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Guardi che le parole sono piccole macchine molto esatte, mi creda, se uno non le sa usare, tanto vale che non le usi, è meglio per tutti che si rassegni a restare quello che è, cioè un rozzo animale che a fatica indica con il dito le cose cercando di ricordarsi qualche fonema che le significhi, ma senza lamentarsi se poi la gente lo prenderà a calci come un cane randagio, perchè è questo che si merita, se neanche sa staccare un paio di parole correttamente...

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altri racconti su "Citazioni&Poesie"

  C'è un modo colpevole di abitare la città: accettare le condizioni della bestia feroce dandogli ...

Non lasciarmi

  Percorrevo le strade più buie che conoscevo, dove soltanto la luce dei nostri fanali disturbava ...

Io non ho paura

  Nel rombo papà ha detto: "Non l'ho riconosciuto. Aiutatemi, vi prego, è mio figlio. E' fer...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!