Cerca brano o autore

Ti piace "Citazioni&Poesie"?

Aiutaci a far conoscere il nostro sito! Dillo ai tuoi amici:

Puoi anche seguire la nostra pagina Facebook o scriverci un messaggio:

 

Feci mille pazzie per lei,
la cercai, implorai, piansi,
passai le notti sotto le sue finestre,
vidi l'ombra di lei accanto all'ombra
di un uomo dietro le cortine,
seguii di notte la sua carrozza per le vie
e vidi il suo capo sull'omero di lui.
Ella mi ravvisò, e chiuse le imposte
o si tirò vivamente indietro,
o volse il capo dall'altra parte.
Sirena! maliarda!
che mi aveva inebriato coll'amore,
ed ora mi intossicava con la gelosia!
Le scrissi;
le scrissi umile, delirante, minaccioso.
Ella mi rimandò le mie lettere
con un sol motto:
“Una follia non si fa due volte
o diventa sciocchezza”.

 

 


Se il brano ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Altre poesie su "Citazioni&Poesie"

L'infinito

 Oggi , 29 maggio 2019, la celeberrima poesia "L'infinito", tanto studiata in tutte le scuole itali...

L'addio

  Ti abbraccio perché non ti vedo che a tentoni, accecato dai tuoi stessi occhi in me conficca...

Il padre

  Il padre brusco torna dai suoi treni: riconoscemmo nella notte il fischio della locomotiva...

Autori e Musicisti presenti nel Sito

Follow Us

Segui la nostra pagina social cliccando sul tasto "Mi Piace" e condividi i tuoi brani preferiti con la nostra Community!